Ieri sono ritornato alla Lanterna, dopo anni di assenza, ci sono ritornato da pensionato con mia moglie. Tutto perfetto, anzi…

2 lug - Navesio Antonio - Leggi tutti

Servizi disponibili
  • Piscina e sauna
  • Parcheggio con box per moto/bici
  • Giardino e parco
  • Sala riunioni e wi-fi
  • Bar con terrazza estiva
  • Servizio in camera
  • Sala TV satellitare
  • Sala colazione
  • Escursioni
  • Ascensore
Servizi per il matrimonio - Hotel Ristorante La Lanterna

Servizi per il matrimonio

Farro IGP della Garfagnana

Farro - Hotel Ristorante La Lanterna

Da sempre in Garfagnana avviene la coltivazione del farro, un cereale la cui coltivazione risale al 7000 a.c. in Mesopotamia e Siria, dove rappresentava il cereale base per la preparazione di polente e focacce. I Romani, con la farina di farro preparavano la Puls, una polenta morbida.

Il connubio tra Garfagnana e farro risale da tempo immemore, dove questo cereale è da sempre coltivato, infatti la pianta si adatta molto bene all’ambiente locale sia per clima, terreni, e tecniche di coltivazione, perché il farro viene coltivato in terreni poveri di elementi nutritivi in una fascia altimetrica che varia tra i 300 ai 1000 m s.l.m.. In Garfagnana la coltivazione avviene senza l’ausilio di concimi chimici, ne fitofarmaci, né di diserbanti, possiamo quindi affermare che il farro della Garfagnana IGP e’di fatto un prodotto alimentare biologico. Data la genuinità e le immutate tecniche di produzione, nel 1996 l’unione europea ha riconosciuto l’indicazione di origine protetta (IGP) al farro della Garfagnana. Oggi il prezioso cereale Garfagnino è stato riscoperto per le sue eccellenti proprietà dietetiche e per le sue fibre benefiche per l’apparato digerente. Seminato in autunno e raccolto in estate, dopo la brillatura, se ne ricava un cereale adatto sia alla preparazione del classico minestrone con i fagioli, che alle classiche torte salate. Altrimenti macinato dai mulini a pietra ancora in attività in Garfagnana si ottiene una farina per la preparazione di pane, biscotti, e pasta. Da qualche anno, un azienda locale, La Petrognola, produce una birra al 100% di farro in tre versioni: bionda, rossa e nera. Nel 2006 questa birra è stata premiata dall’UnionBirrai come “Miglior Birra Artigianale dell’anno” nella categoria birre prodotte con altri cereali.

Privacy Policy

A site by StudioAF - © 2011 La Lanterna